PrimiRicette

Gnocchetti sardi con broccolo romanesco e nocciole

posted by Enrica novembre 20, 2015 0 comments

Chi ama la pasta come me potrà capire il rammarico che ho provato dopo aver realizzato che sul nostro blog non avevamo ancora postato nessuna ricetta che l’avesse come protagonista.In questo periodo in cui il filo conduttore della storia che stiamo vivendo è purtroppo fatto anche di tristi notizie inspiegabili e in una serata piovosa come stasera si sente un forte richiamo di casa e di sapori genuini e semplici che un rassicurante piatto di pasta ci sa dare.
Questa è una ricetta verace, di quelle che sporcano poche stoviglie per prepararle, salutare, veggie se si evita di usare le acciughette che consiglio ai carnivori come me perchè gli danno quel guizzo di sapore che rende il sughino molto appettitoso. La croccantezza ho scelto di garantirla con le nocciole tostate ma sarebbero state delle degne concorrenti anche delle lamelle di mandorla anch’esse tostate.

INGREDIENTI(4 per persone)
320 gr di gnocchetti sardi
mezzo broccolo romanesco
30 nocciole
4 filetti di acciughe
1 spicchio di aglio
peperoncino
olio EVO
sale e pepe

PROCEDIMENTO: Fai bollire l’acqua per cuocere la pasta. Intanto lava il broccolo e taglialo a pezzetti mantenendo le cime intatte. Sala l’acqua della pasta e in quella pentola cuoci per 5 minuti il broccolo. Nel frattempo in una padella capiente fai sciogliere nell’olio i filetti di acciughe insieme con il peperoncino e lo spicchio d’aglio che poi va tolto.
Scola il broccolo e saltalo nella padella per alcuni minuti. Nella stessa acqua di cottura butta la pasta. Nel frattempo trita le nocciole grossolanamente e falle tostare in una padella. Scola la pasta alcuni minuti prima della cottura indicata e finiscila di cuocere saltandola nella padella con i broccoli aggiungendo l’acqua di cottura della pasta. Distribuisci la pasta nei piatti con una generosa spolverata di nocciole tostate.

scelta 1

Ti potrebbero interessare anche...

Leave a Comment

3 × 3 =