Piatti UniciRicette

Cous cous mediterraneo

posted by Enrica ottobre 6, 2016 0 comments

“E un’aura dolce movendo quei fiori e gli odori
veniva già dal mare;
nel mar quadrato candide vele
andavano andavano cullandosi lente nel sole,
che mare e terra e cielo sfolgorante ci confondeva”. (G. Carducci)

Queste sono le sensazioni che vogliamo far provare a coloro che avranno voglia di assaporare questo piatto dove abbiamo raccolto l’unicità dei tramonti della Sicilia, dei mulini della Grecia, dei mosaici del Marocco.
Sapori e culture che racchiudiamo nella nostra versione di cous cous mediterraneo.

INGREDIENTI (per 6 persone)
500 gr di cous cous
500 gr di acciughe fresche
pomodorini pachino (circa 20)
3 zucchine
1 melanzana piccola
1 peperone giallo piccolo
10 taccole
3 cipolle di Tropea
2 carote
una costa di sedano
pangrattato
origano
peperoncino
zafferano (preferibilmente in pistilli)
olio EVO (5 cucchiai)
aceto di mele
sale e pepe

cous-cous-mediterraneo

PROCEDIMENTO

Prepara un brodo vegetale mettendo a bollire (per circa mezz’ora) in una pentola acqua, il sedano, la carota e una cipolla.

In una padella capiente metti due cucchiai di olio, un pezzetto di peperoncino e le restanti cipolle tagliate a fettine sottili, lasciale appassire per una decina di minuti a fuoco molto basso.

Nel frattempo taglia in piccoli cubetti il peperone, la melanzana, le taccole e le zucchine, aggiungile avendo cura di seguire l’ordine di cottura di ogni verdura.
Lascia cuocere a fuoco vivace mescolando spesso per una ventina di minuti. Alla fine aggiungi un pizzico di sale e una macinata di pepe.

cous-cous-mediterraneo-2

Pulisci le acciughe, privandole della testa, della lisca centrale e delle viscere e aprendole a libro. Allineale su una teglia foderata di carta da forno e cospargile con gocce di aceto, pangrattato, origano e un cucchiaio di olio.

cous-cous-mediterraneo-3

Taglia i pomodorini a metà e disponili su una teglia foderata di carta da forno, cospargi la superficie con pangrattato, abbondante origano e un cucchiaio di olio.

Inforna i pomodorini a 200° per 20 minuti o fino a che non saranno appassiti, gli ultimi 5 minuti, inforna anche le acciughe.

Prepara il cous cous bagnandolo con il brodo precedentemente preparato nel quale avrai disciolto lo zafferano.

In una ciotola capiente unisci le verdure al cous cous, alcuni pomodorini e un cucchiaio di olio.

Nel piatto da portata disponi il cous cous e sulla superficie sistema le acciughe gratinate e i rimanenti pomodorini.

Come avrete notato nella nostra ricetta abbiamo pensato di ridurre notevolmente il quantitativo di sale attraverso l’uso di aromi tipicamente mediterranei come l’origano e il peperoncino. Inoltre l’uso dello zafferano nel brodo conferisce al cous cous un colore e un sapore particolari tali da non richiedere ulteriori aggiunte di sapidità.

La scelta di prodotti freschi, di stagione, l’uso di pesce azzurro garantiscono, oltre a criteri di genuinità, anche l’ economicità del piatto.

cous-cous-mediterraneo-4

Con questo piatto partecipiamo al contest:

banner-dieta-mediterranea-1

Ti potrebbero interessare anche...

Leave a Comment

16 + 8 =